CHI SIAMO

La nostra scuola intende il “servizio educativo” come un sistema di relazioni integrate, un servizio centrato sulle potenzialità e competenze dei bambini e su quelle delle loro famiglie.

Incoraggiamo tutti i piccoli a esprimere la curiosità, l’immaginazione, la ricerca, le emozioni e la creatività, fondamentali per il processo di conoscenza.

Lavoriamo per il benessere, la crescita e l’integrazione sociale dei bambini attraverso un servizio volto all’educazione dell’infanzia, al coinvolgimento e alla partecipazione delle famiglie con cui costruire fiducia, condivisione e corresponsabilità.

Sosteniamo la relazione, lo scambio, il dialogo tra i bambini, genitori ed educatori in un’ottica di scuola intesa come sistema e progetto condiviso.

casetta

Crediamo nell’importanza di un ambiente lavorativo sereno, stabile e familiare per fornire un servizio educativo che punta all’eccellenza. In quest’ottica abbiamo l’ambizione di adattare le esigenze organizzative della struttura con le aspettative e i bisogni del personale, al fine di massimizzare “il piacere di lavorare”.

La struttura è stata progettata nel 2008 da una mamma che, come tante donne, ha avuto la necessità di conciliare lavoro e famiglia nel miglior modo possibile.

Oggi, dopo 6 anni di esperienza e di grandi soddisfazioni, la nostra struttura amplia i suoi servizi e occupa una nuova sede creata ad hoc per soddisfare tutte le esigenze dei bambini ma anche quelli dei genitori.

Consapevole delle responsabilità conseguenti all’espletamento di attività educative e di crescita in favore e nell’interesse dei bambini, con determina adottata dal suo Amministratore Unico in data 19 maggio 2015 l’asilo nido e scuola dell’infanzia Le Fate Turchine (l’ “Asilo”) ha scelto di adottare un proprio Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del Decreto Legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001.

L’obiettivo perseguito compiendo tale scelta di compliance normativa è duplice:
• sviluppare misure idonee a prevenire la commissione di reati allo scopo di non incorrere in potenziali sanzioni e/o danni di reputazione e di immagine;
• scongiurare la commissione di condotte contrarie ai principi etici dell’Asilo da parte dei suoi dipendenti e, in generale, di tutti i soggetti operanti in suo nome e conto, nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e con terzi che, a qualsiasi titolo, entrino in contatto con la realtà aziendale dell’Asilo.

Contestualmente al menzionato Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, l’Asilo ha scelto di adottare un Codice Etico che ne costituisce parte integrante e al cui interno sono evidenziati valori e principi di primaria importanza ai fini di una corretta gestione dell’Asilo, oltre alle principali norme di comportamento che quest’ultimo richiede ai propri destinatari (e.g. dipendenti, fornitori, amministratori, altro).

DOCUMENTI CORRELATI
Modello di organizzazione, gestione e controllo
Codice Etico